StefanoZampe, amore e fisioterapia nasce grazie all’entrata nella mia vita di un cane speciale di nome Stefano.

Stefano era balzato alle cronache per le torture subite e la sua grande voglia di sopravvivere ad un proiettile conficcato nella colonna vertebrale.

Arrivato nel mese di gennaio all’Ospedale veterinario San Michele per essere operato, avevo volontariamente evitato di incrociare quello sguardo perché sapevo che non sarei riuscita a tenerlo fuori dalla mia vita.

Stefano con la sua caparbietà era tornato a camminare dopo due mesi di fisioterapia, e così iniziai a pensare di aprire un centro per lui e per tutti gli animali nelle sue condizioni.

Dopo otto anni passati a lavorare a stretto contatto con il dott. Zeira, mi sono resa conto che ad avere bisogno erano tanti, tantissimi….

Il 4 dicembre 2015 dopo aver apposto la prima firma per la costituzione del nuovo centro, Stefano mi ha lasciato, senza un motivo apparente, una morte inspiegabile.

Stefano era entrato nella mia vita per indicarmi la strada e nel momento in cui l’ho intrapresa il suo compito era finito….

 

Michela